fbpx

Il carciofo è un ortaggio buonissimo: ottimo come contorno o condimento per pasta e risotti si presta a innumerevoli preparazioni.

Il suo contenuto calorico molto basso (47 kcal per 100 grammi) lo rende perfetto anche per una dieta bilanciata senza rinunciare al gusto. È inoltre ricco di ferro ed è in grado di proteggere fegato e reni e contiene molti sali minerali: potassio, fosforo, calcio e inulina, fibra che contrasta il colesterolo cattivo.

Il carciofo, dunque, oltre a essere buonissimo fa anche bene, ma siamo sicuri di cucinarlo al meglio?

In realtà in cucina si sprecano molte sue parti come il gambo e le foglie più dure.

Eppure possiamo utilizzare questi scarti e trasformarli in una gustosissima crema per rendere i nostri piatti ancora più ricchi e gustosi.

set artichokes slices small stubs dark wooden background top view

Ecco come preparare la nostra crema di carciofi antispreco!

Facciamo lessare le parti di scarto del carciofo tutte insieme, in acqua abbondante e per circa 30 minuti, nella nostra pentola Divina.

Lasciamo i carciofi in acqua e frulliamo con un frullatore a immersione e poi filtriamo il tutto. A questo punto avremo ottenuto una crema molto liquida simile a un brodo.

Come utilizzarla? È semplice!

Possiamo usarla per preparare il risotto o condire un primo piatto a base di pasta, condita sia con carciofi che con altre verdure.

In alternativa possiamo utilizzarla per insaporire un pesto di verdure oppure per preparare un hummus con legumi.

consigliati

  • Aeternum a Cuochi per un giorno

  • Aeternum ad ambiente 2019

  • Aeternum ad HOMI 2019

  • Aeternum a Cuochi per un giorno

  • Aeternum a Cuochi per un giorno

  • Aeternum a Cuochi per un giorno

condividi

© Copyright Bialetti Industrie S.p.A. All rights reserved - P.Iva: 03032320248
iscrizione al Registro delle Imprese Camera di commercio di Brescia n° 03032320248
Cap. Soc. i.v. / Share Capital Euro 7.997.530,55
Privacy policy  |  Cookie policy